Hellas Verona News

Le ultime notizie di Hellas Verona oggi. Scopri altro sul nostro sito di notizie Hellas Verona News.

Le probabili formazioni di Parma-Hellas Verona: Juric conferma Favilli in attacco

Dopo il successo della Samp in anticipo di venerdì, la Serie A continua oggi nel suo programma, rimandato per l’epidemia di Covid-19 prodotta a Pegli anche senza la sfida tra Genova e Torino. Per la sfida di domenica tra Parma e Hellas Verona, in programma alle 15, ecco le ultime sessioni di allenamento dei nostri corrispondenti:

COME ARRIVA LA PARMA – Il Parma di Fabio Liverani ha in programma di affrontare Verona in un disastro completo nel bel mezzo di una sessione di lavoro sfrenata. Le ferite di Inglese e Cornelius, e l’addio anticipato di Darmian, che oggi ha assistito alle visite mediche dell’Inter, hanno regalato all’allenatore crociato una rosa con gli uomini letteralmente contati in difesa e in attacco. Davanti a Sepe, dopo la frattura, c’è il ritorno di Pezzella, con Laurini a destra e la coppia centrale costituita da Dermak e Alves, che ha visto l’espulsione di Iacoponi da Bologna. Infine, a centrocampo, torna Jasmin Kurtic, che, al fianco di Brugman e Grassi, inizierà la linea di partenza con Hernani. Ecco Kucka sui tre quarti, favorito da Siligardi e Dezi, mentre Gervinho e Karamoh formeranno la coppia di attaccanti.

Com’è arrivata la HELLAS VERONA – Il trio davanti a Silvestri ha già deciso: accanto a Gunter e Cetin, ci sarà Lovato. Sulla destra, accanto a Tameze e Ilic, che prenderà il posto del ferito Veloso, i faraoni si comporteranno come previsto. I prezzi di Lazovic aumentano: Il deflusso di Dimarco sarà vivace, ma sarà uno sprint a staffetta. Di Carmine è ai box dell’adduttore con un incidente e uscirà dopo la sosta: Davanti a lui opererà Favilli, il vincitore della prima partita contro l’Udinese. Alle sue spalle c’è una possibile prova, per Barak e Zaccagni.

Lascia la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: